Treni in saldo

Standard

Non sono per nulla una fan di Trenitalia, e, per quanto posso, cerco di evitarla. Ritardi, prezzi elevati e continui aumenti mi spingono ogni volta a rivolgermi alla concorrenza austriaca, che mi porta a destinazione nella metà del tempo ed alla metà del prezzo.

Per questo weekend però sarò una cliente della compagnia italiana, perché l’offerta stavolta è davvero vantaggiosa: in occasione delle elezioni politiche, Trenitalia fa sconti agli elettori che si spostano in treno, rimborsando fino al 70% sulle Frecce e fino al 60% sui treni regionali. Comodo e conveniente per tanti studenti fuori sede!
Anche gli elettori che si trovano all’estero potranno usufruire della promozione, grazie alla tariffa “Italian Elector”, riguardante i viaggi internazionali da/per l’Italia. L’importante è seguire le loro disposizioni, anche piuttosto flessibili: eccole di seguito.

“Per ottenere le riduzioni gli elettori dovranno recarsi nelle biglietterie e nelle agenzie di viaggio convenzionate esibendo un documento d’identità e la tessera elettorale.
Per il viaggio di ritorno è necessaria la timbratura della tessera elettorale che attesti l’avvenuta votazione. Questi documenti, insieme ai biglietti relativi al viaggio di andata e ritorno, dovranno essere esibiti al personale di Trenitalia che effettua i controlli.

L’agevolazione si applica esclusivamente per viaggi effettuati in un periodo massimo di 20 giorni.
Per le elezioni del 24 e 25 febbraio il viaggio di andata non può essere quindi effettuato prima del 16 febbraio e quello di ritorno oltre il 7 marzo.”

Per altre informazioni, ecco il link del comunicato: http://www.fsnews.it/cms/v/index.jsp?vgnextoid=b7c25fb31bb8c310VgnVCM1000008916f90aRCRD

Buon viaggio e… votate bene! 😉

Annunci

Informazioni su Kia (Chiara Ruggeri)

Gitana che sogna di fare della sua passione, il viaggio, una professione (la reporter o blogger di viaggio), sono una ragazza curiosa che ha girato e vissuto una parte del pianeta Terra, ma a cui manca ancora molto da vedere. Credo che la diversità che mi circonda sia una meravigliosa ricchezza, e che l’incontro con persone e culture altre da me possano farmi crescere ed aprirmi nuovi orizzonti. Oltre al viaggio, amo scrivere, adoro la musica, la fotografia ed il buon cibo. In particolare, mi affascina il turismo sostenibile e responsabile, perché lo considero un ottimo modo di viaggiare facendo del bene: a noi, al luogo che visitiamo ed alla gente che vi abita. Sono fermamente convinta che fare turismo responsabilmente significhi comportarsi da viaggiatore e non da semplice turista. Dal 2012 racconto di Paesi, di turismo e di viaggi nel mio blog "Viaggiando s'impara". Dai un'occhiata al mio blog e sentiti libero/a di lasciarmi un commento oppure di scrivermi una mail! :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...