Il caffè della Sposa

Standard

La Torrefazione Marchi a Venezia

Caffè espresso, macchiato, lungo, ristretto, decaffeinato… quanti tipi di caffè prepariamo in Italia! Ma le miscele provengono da diverse parti del mondo, ed ognuna di esse sprigiona profumi e gusti completamente diversi. A Venezia ho scovato un posticino che prepara deliziosi caffè con miscele sempre nuove: si tratta della Torrefazione Marchi, un piccolo locale situato in Rio Terà San Leonardo, all’inizio di Strada Nuova. Il profumo del caffè si sente appena attraversato il ponte delle Guglie, ma bisogna aguzzare la vista per scorgere questa bottega nascosta tra un negozio di souvenir e l’altro: non ci sono insegne né tavolini all’esterno.
Fondata ancora nel 1930 da una signora di fine Ottocento, questa bottega si dedica fin da subito alla torrefazione quotidiana del caffè. Ancora oggi all’interno del locale è presente una macchina artigianale che tosta i diversi tipi di caffè, ed una volta scelta la miscela preferita, i chicchi vengono tostati direttamente sotto gli occhi del cliente. Il loro prodotto artigianale è il “Caffè della Sposa”, una miscela ottenuta con 8 qualità diverse, davvero speciale e dal gusto intenso!
Dal sito leggo che attualmente è l’unica bottega del caffè nel centro storico di Venezia autorizzata alla torrefazione artigianale in loco, e dal 2009 fa parte dei Locali storici della città. Una piccola perla di storia, gusto e profumi nel cuore di Venezia.

Annunci

Informazioni su Kia (Chiara Ruggeri)

Gitana che sogna di fare della sua passione, il viaggio, una professione (la reporter o blogger di viaggio), sono una ragazza curiosa che ha girato e vissuto una parte del pianeta Terra, ma a cui manca ancora molto da vedere. Credo che la diversità che mi circonda sia una meravigliosa ricchezza, e che l’incontro con persone e culture altre da me possano farmi crescere ed aprirmi nuovi orizzonti. Oltre al viaggio, amo scrivere, adoro la musica, la fotografia ed il buon cibo. In particolare, mi affascina il turismo sostenibile e responsabile, perché lo considero un ottimo modo di viaggiare facendo del bene: a noi, al luogo che visitiamo ed alla gente che vi abita. Sono fermamente convinta che fare turismo responsabilmente significhi comportarsi da viaggiatore e non da semplice turista. Dal 2012 racconto di Paesi, di turismo e di viaggi nel mio blog "Viaggiando s'impara". Dai un'occhiata al mio blog e sentiti libero/a di lasciarmi un commento oppure di scrivermi una mail! :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...