Viaggiatore, sei più gastronauta o foodtrotter?

Standard

Tutti sanno cos’è il turismo enogastronomico, tanti lo praticano e molti lo amano. Anche per me il cibo è una componente fondamentale nei miei viaggi, perché lo ritengo una parte della cultura e delle tradizioni dei luoghi che visito. E poi, diciamola tutta, sono una persona golosa e buongustaia che non si tira indietro quando ci sono prelibatezze locali da assaggiare! 🙂
Ma che viaggiatore è il turista enogastronomico? Uno studio della Regione Campania di qualche anno fa ha analizzato due profili di turista: il gastronauta ed il foodtrotter. Sono due figure curiose, interessanti anche dal punto di vista del marketing della destinazione stessa. Io ve le spiego qui, e forse alla fine riuscirete ad identificarvi in una delle due.

Il gastronauta viaggia specialmente per l’aspetto dell’enogastronomia, è sempre alla ricerca del prodotto tipico, meglio se raro, unico, magari lavorato a mano e caratteristico del territorio in cui è prodotto. Se poi nella località che visita sono organizzate sagre o feste enogastronomiche, per lui è il massimo! Per il gastronauta è fondamentale soggiornare in strutture ricettive tipiche e di qualità come gli agriturismi, ed avere a disposizione ristoranti caratteristici e trattorie dove poter assaggiare le tipicità locali. Anche le attrazioni per il tempo libero vertono per il gastronauta sul tema cibo: diventa una forte attrattiva la possibilità di visitare cantine ed aziende agricole che producono artigianalmente i prodotti enogastronomici, così come una visita ai musei che valorizzano i prodotti tipici locali.

Il foodtrotter invece è un turista amante del cibo tipico e di qualità, ma è più sensibile ed attento anche a tutti gli aspetti del territorio che sta visitando, e per lui l’enogastronomia locale ha la stessa grande importanza che hanno tutti i servizi turistici della località. Per lui è piacevole soggiornare in strutture tipiche ma questa non è la sua priorità, ed è interessato non solo agli agriturismi ma anche a tutte le altre forme ricettive alternative, come i Bed&Breakfast e le country houses. Il foodtrotter è un viaggiatore attento non solo all’enogastronomia, al mangiare tipico e di qualità, ma anche a tutti gli aspetti della sua vacanza, comprese le attività ricreative e culturali locali e l’accessibilità del territorio con la possibilità di reperire informazioni (immagino che anche voi andrete alla ricerca di volantini e di suggerimenti locali appena vedete il punto informazioni della città!).

Io credo di essere una foodtrotter, curiosa di scoprire quali sono le specialità locali e con l’acquolina in bocca al pensiero di assaggiarle, ma con tanto interesse anche per le attrattive del posto, la popolazione e le tradizioni, non solo quelle enogastronomiche.
E voi, siete più gastronauti o foodtrotters?

enogastronomia internazionale

Annunci

Informazioni su Kia (Chiara Ruggeri)

Gitana che sogna di fare della sua passione, il viaggio, una professione (la reporter o blogger di viaggio), sono una ragazza curiosa che ha girato e vissuto una parte del pianeta Terra, ma a cui manca ancora molto da vedere. Credo che la diversità che mi circonda sia una meravigliosa ricchezza, e che l’incontro con persone e culture altre da me possano farmi crescere ed aprirmi nuovi orizzonti. Oltre al viaggio, amo scrivere, adoro la musica, la fotografia ed il buon cibo. In particolare, mi affascina il turismo sostenibile e responsabile, perché lo considero un ottimo modo di viaggiare facendo del bene: a noi, al luogo che visitiamo ed alla gente che vi abita. Sono fermamente convinta che fare turismo responsabilmente significhi comportarsi da viaggiatore e non da semplice turista. Dal 2012 racconto di Paesi, di turismo e di viaggi nel mio blog "Viaggiando s'impara". Dai un'occhiata al mio blog e sentiti libero/a di lasciarmi un commento oppure di scrivermi una mail! :)

»

    • Grazie Francesco, anche per l’interessante suggerimento! Personalmente, mi appassiona raccontare i territori attraverso i cibi della tradizione locale, e trovo una sfida stimolante cercare di raccontare profumi, gusti e sapori di un luogo attraverso il blog: per iniziative e informazioni sono a vostra disposizione.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...