I miei #TravelDreams2015

Standard

TravelDreams2015Si avvicina la fine dell’anno, ed è inevitabile tirarne le somme. Il 2014 è stato un anno strano, vissuto metà in giro e metà a casa, con qualche viaggio in Europa e tanti alla riscoperta della mia Italia. Ho terminato le lezioni universitarie a Venezia, ed a febbraio ho lasciato la mia casa in laguna per una stanza in un piccolo condominio con 7 coinquilini matti a Francoforte, dove sono restata per 3 mesi prima di tornare a Rovereto, da dove sono ripartita spesso e volentieri per tante brevi gite fuori porta.

Alla fine di un anno però è allo stesso modo inevitabile pensare anche ai nuovi progetti per l’anno che sta per iniziare: tante idee e qualche sogno e tantissimi viaggi nel cassetto, da far avverare con la fortuna del 2015. Ecco quindi i miei #TravelDreams2015, dalla bella idea di Manu di “Pensieri in Viaggio”Farah di “Viaggi nel Cassetto” e Lucia di “Respirare con la pancia” che abbraccio virtualmente.

La mia priorità del 2015 è la laurea: a febbraio/marzo infatti dovrei terminare il mio percorso universitario. Poi ho in mente un Interrail nell’Europa dell’est, che devo programmare tappa per tappa. Se i treni non dovessero essere dalla mia parte, sposterò le tratte sull’Europa centrale, ma l’Interrail va fatto assolutamente: il biglietto low-cost vale fino ai 26 anni, ed a settembre 2015 scatteranno per me proprio i 26. Doh!

Sempre entro i 26 anni devo tornare a Parigi, fosse anche solo per un weekend: tantissimi musei sono gratuiti per gli under 26, e quando ci sono stata nel 2009 non sono riuscita a vedere tutto quello che la città ed i suoi dintorni offrono. Una gita nella capitale francese è perciò d’obbligo!

Una meta del 2015 sarà sicuramente Copenaghen e la Danimarca: dopo quasi un anno che una delle mie migliori amiche vi si è trasferita, è più che necessario andare a trovarla! Credo comunque che aspetterò che l’inverno sia finito: non è infatti la stagione migliore per visitare la “fresca” Danimarca.

Altra meta del nuovo anno sarà Girona, in Spagna, dove nell’estate del 2013 sono stata ragazza alla pari. Ci tornerò perché la mia famiglia spagnola mi ha più volte invitata per “Temps de flors“, la festa dei fiori che per due settimane riempie il Barri Vell, il quartiere vecchio di Girona, di magnifiche composizioni floreali in ogni monumento, patio e giardino. Il 2015 sarà l’anno della 60ma edizione, che si terrà dal 9 al 17 maggio.

Nel 2015 mi piacerebbe riuscire a fare tanti bei weekend low-cost alla scoperta dell’Europa, proprio come fa Marika, che da quando mi ha raccontato la sua sfida di fare un viaggio al mese con meno di 120 euro è diventata la mia guru dello spendere poco e viaggiare tanto! Ora che Ryanair tornerà a volare anche dall’aeroporto di Verona questa sfida è facilitata.

E siccome sognare è gratis, io ci metto tra i miei #TravelDreams2015 anche il Portogallo, che vorrei tanto visitare in lungo e in largo, il Brasile dove mi piacerebbe tornare anche per rivedere i tanti amici che ho in varie città, l’Argentina che ho sognato ad occhi aperti dall’Italia grazie all’avventura dell’amica Licia e l’India, che mi affascina con i suoi riti ed i suoi colori.

Chissà se allo scadere del prossimo anno avrò realizzato tutti questi sogni, per ora chiudo felice il 2014 ed aspetto emozionata il 2015, in attesa di scoprire cosa mi riserverà il nuovo anno!

 

Annunci

Informazioni su Kia (Chiara Ruggeri)

Gitana che sogna di fare della sua passione, il viaggio, una professione (la reporter o blogger di viaggio), sono una ragazza curiosa che ha girato e vissuto una parte del pianeta Terra, ma a cui manca ancora molto da vedere. Credo che la diversità che mi circonda sia una meravigliosa ricchezza, e che l’incontro con persone e culture altre da me possano farmi crescere ed aprirmi nuovi orizzonti. Oltre al viaggio, amo scrivere, adoro la musica, la fotografia ed il buon cibo. In particolare, mi affascina il turismo sostenibile e responsabile, perché lo considero un ottimo modo di viaggiare facendo del bene: a noi, al luogo che visitiamo ed alla gente che vi abita. Sono fermamente convinta che fare turismo responsabilmente significhi comportarsi da viaggiatore e non da semplice turista. Dal 2012 racconto di Paesi, di turismo e di viaggi nel mio blog "Viaggiando s'impara". Dai un'occhiata al mio blog e sentiti libero/a di lasciarmi un commento oppure di scrivermi una mail! :)

»

  1. Bellissimi questi Traveldreams *.*
    Ne abbiamo molti in comune, incluso quello in Argentina. Sì, è stata proprio Licia a farmi sognare *.*
    Grazie Chiara bella! Ti abbraccio forte forte e ti auguro il meglio! Realizzane il più possibile! ❤

    Mi piace

  2. Copenaghen e il ritorno a Parigi in comune 😉 Se vai in Portogallo non perdere l’Algarve, io l’ho adorato per il suo mare, i panorami e l’ottimo cibo. Buoni viaggi e buon 2015 ricco di sogni che si avverano. Monica – I Viaggi di Monique

    Mi piace

    • Eheh vedremo se riuscirò a realizzare sia Copenaghen sia l’Interrail! Una mia amica ha fatto proprio il tragitto nell’Europa dell’est, e mi ha confermato che è un’esperienza fantastica. Grazie Dany, buon 2015 anche a te, che sia ricco di viaggi e tanti altri bei sogni! 🙂

      Mi piace

  3. Ciao Chiara! Interessanti i tuoi traveldreams! La storia dei weekend low-cost in Europa è un’idea bellissima!
    Ti auguro di avverarli tutti, di farci viaggiare insieme a te sul blog, e di laurearti con il massimo dei voti 🙂
    Un abbraccio e buon anno!! 🙂

    Mi piace

  4. Che bello leggere i post dei Traveldreams! Sono sempre spunto per aggiungere qualcosa di nuovo alla lista. Per esempio, vorrei partecipare a tutte le feste delle città spagnole! 🙂 Ti auguro un anno pieno di viaggi e grandi soddisfazioni. Ricambio con affetto l’abbraccio virtuale! 🙂

    Mi piace

  5. ciao Chiara, leggo solo ora i tuoi traveldreams, ho qualche anno in più di te e condivido la passione per i viaggi che mi ha sempre accompagnato. Se posso darti una dritta…APPROFITTANE!!! nel senso che gli anni dell’università in realtà non sono affatto limitanti, per quanto si sia ancora studenti, le porte sono aperte al futuro e ai nostri sogni. Io me n’ero tirata giù una fetta (di viaggi) e li ricordo come gli anni migliori in assoluto. Poi arriva il lavoro, la famiglia, i figli, i genitori che invecchiano, i mille pensieri della vita. E quella spensieratezza e gioia di fare dov’è? va beh, scusa il pippone. Era solo per dirti go go goooooo 🙂

    Mi piace

    • Ciao cara e grazie mille per quest’incitazione! Anch’io sono di quest’idea, infatti l’Interrail è una cosa che farò DI SICURO 😉
      Purtroppo per tutti gli altri viaggi e sogni serve sia il tempo che il denaro, e di solito questi due non vanno molto d’accordo.. quando c’è uno manca l’altro. Ad ogni modo cercherò di approfittarne il più possibile! Buoni viaggi anche a te 🙂

      Liked by 1 persona

  6. che bella lista Chiara……tanto sognare è gratis no? Sono un po’ in ritardo ma siccome ho un anno davanti, appena posso getterò nero su bianco anche i miei sogni per quest’anno, grazie per l’ispirazione!

    Mi piace

  7. Pingback: #‎Traveldreams2016‬, i sogni di viaggio non finiscono mai | Viaggiando s'impara

  8. Pingback: Viaggiatore, qual è la tua Itaca? | Viaggiando s'impara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...