Ogni anno metto nero su bianco i miei buoni propositi per l’anno che sta per arrivare, ma non sempre riesco ad esaudire tutti quegli impegni e desideri. Ora ho deciso di scriverli anche qui sul blog, in modo da averli sempre sott’occhio come promemoria ma anche come buon auspicio, affinché tutti questi sogni si possano realizzare.

Sono viaggi particolari, mete speciali, esperienze che desidero fare nella vita. Ma non è tutto qui. Perché sogno di visitare ogni angolo di mondo, guardare negli occhi le persone, i popoli ma anche gli animali di ogni continente, sperimentare nuove tradizioni, indossare altri costumi, e trasformarmi ogni volta in una viaggiatrice migliore.

La lista, come i miei sogni, è naturalmente in continuo aggiornamento.

journey

  • Fare un Interrail nell’Europa dell’Est o nelle capitali europee ✓ (Cos’è? Ve lo spiego qui e vi racconto la mia esperienza qui)
  • Provare l’ebbrezza di un viaggio in solitaria
  • Fare l’Erasmus  ✓ ✓ (L’ho raccontato in alcuni post che trovate qui)
  • Seguire con vari mezzi di trasporto tutto il corso del Danubio
  • Salire su una mongolfiera
  • Nuotare con le tartarughe
  • Prendere un volo all’ultimo minuto per il weekend
  • Fare canyoning
  • Dormire in un Albergo Diffuso (Cos’è? Ve lo spiego qui)
  • Imparare il linguaggio dei segni e parlarlo da qualche parte nel mondo
  • Fare il bagno nell’oceano ✓
  • Visitare Girona durante Temps de Flors ✓ (Che meraviglia! Leggete qui la mia esperienza)
  • Dormire in un trullo in Puglia ✓ (L’ho fatto inaspettatamente! Leggetelo qui)
  • Comprare un biglietto Round The World Ticket e avere il coraggio di usarlo (Cos’è? Ve lo spiego qui)
  • Percorrere a piedi o in bici un tratto della via Francigena
  • Andare in un acropark  ✓
  • Volare in parapendio
  • Dormire in una tenda nel deserto
  • Fare il giro del lago di Garda in bicicletta
  • Fare rafting
  • Iscrivermi ad un corso di balli latini ✓ e ballarli in America latina
  • Tornare in Brasile (La mia prima volta? Eccola qui)
  • Provare il volo dell’angelo tra le Dolomiti lucane
  • Fare snorkeling tra i pesci del mar Rosso ✓
  • Fare un tatuaggio (o più) a tema viaggio
  • Vedere di persona le sette meraviglie del mondo
  • Fare una cena sotto le stelle all’osservatorio del Monte Zugna, in Trentino
  • Volare in elicottero 
  • Continuare a partecipare al Berg di Erlangen e rivedere i miei amici dell’Erasmus ✓ (Vi spiego il Berg qui)
  • Imparare a suonare la chitarra e suonarla attorno ad un falò in riva al mare
  • Fare un viaggio a bordo dell’Orient Express
  • Dormire in una casa sull’albero
  • Fotografare l’aurora boreale
  • Entrare in un hammam in Turchia ✓
  • Partecipare a un flash mob (in Italia o all’estero)
  • Partecipare all’Holi Festival in India
  • Fare un viaggio on the road con un Westfalia
  • Fare una tratta del camino de Santiago
  • Camminare sul monte Baldo e scendere in funivia sul lago di Garda  ✓ (Ve lo racconto qui)
  • Fare un corso di fotografia e fotografare ogni angolo di mondo
  • Percorrere in macchina o in moto tutta la Route 66 ✓ (L’ho fatto davvero! Ecco la mia storia qui)
  • Fare una crociera lungo il fiume Mincio
  • Partecipare all’Oktoberfest 
  • Dormire in un igloo, ma anche in un Ice Hotel
  • Percorrere tutta l’Italia in Vespa (L’ho fatto con un ape-calessino, vale?)
  • Provare lo skinny dipping di notte
  • Viaggiare sulla Transiberiana da Mosca a Pechino
  • Vedere l’opera in Arena ✓
  • Percorrere tutta la Vento, la ciclovia lungo il Po da Torino a Venezia
  • Visitare ogni luogo in cui non sono ancora stata
  • Riuscire a grattare tutta la mia scratch map! 😀

Sono aperta a consigli, suggerimenti, idee per arricchire la mia travel wishlist. Se volete contribuire, lasciatemi la vostra idea nei commenti o scrivetemi, sarò felice di valutare ogni possibilità! 🙂

viaggiare

»

  1. Impossibile non trovare un’esperienza in comune 😉 anche io vorrei salire sull’Oriente Express e percorrere un tratto della Route66 (cosa che farò in ottobre nel viaggio in California), ma anche “viaggi” semplici come un tour lungo il lago di Garda, rifugio che adoro e in cui vado quando posso. Ti auguro di realizzare quanti più sogni possibile! Monica I Viaggi di Monique

    Mi piace

    • Grazie Monica! Qui infatti ho messo proprio tutte le esperienze che mi piacerebbe fare, da quelle più “realizzabili” a quelle per cui dovrò aspettare ancora un po’. Il lago di Garda, anche se ci vado spesso perché abito a pochi km, rimane un posto speciale che visiterò in lungo e in largo anche in futuro 😉
      Auguro anche a te tanti bei viaggi e sogni in grande! Un abbraccio 🙂

      Mi piace

  2. Ciao Chiara, ma che bell’idea una wishlist così… e soprattutto quante esperienze che vorremmo fare entrambi! Ti auguriamo che si possano realizzare tutte! Noi abbiamo messo giù i #TravelDreams2015 e potremmo andare avanti all’infinito, viaggiare è qualcosa che ti arricchisce e che farà parte di te per sempre… Un abbraccio, Valentina e Stefano

    Mi piace

    • Grazie ragazzi, spero anch’io che si realizzeranno tutte! Anche se la lista è in continuo aggiornamento, ed io non smetto di aggiungere punti! 🙂
      Ho letto i vostri #TravelDreams2015, alcune tappe sono le stesse dei miei viaggi da sogno per quest’anno… questo pianeta non finisce mai di attirarci e di stupirci.
      Vi aspetto in Trentino, allora! 😉

      Mi piace

  3. Pingback: Un viaggio più grande di me: la Route 66 | Viaggiando s'impara

  4. Pingback: #‎Traveldreams2016‬, i sogni di viaggio non finiscono mai | Viaggiando s'impara

  5. Veramente interessante….e scoprire che abbiamo anche dei punti in comune!!!!
    Io ho già fatto il corso di salsa…manca solo andarli a ballare a Cuba…anche se lì in realtà la ballano solo le persone un po’ più datate…i giovani si danno a movimenti un po’ più spinti che non mi sento di affrontare!!!!
    il punto sull’Erasmus…di rivedere gli amici conosciuti in quell’esperienza…fatto! Dopo alcuni anni ci siamo riuniti però in Spagna e guarda caso dove ora vivo (e chi l’avrebbe detto). Rivederli? E’ stato meraviglioso. Le vite che si erano nel frattempo evolute, il sapore dell’Erasmus era svanito, chi nel frattempo si era sposato, tutti ormai lavoravamo…ma è stato veramente incredibile, tanto da non saperti descrivere l’emozione forte che ho provato!

    Bella Wishlist…complimenti

    Liked by 1 persona

    • Ciao Melina, grazie! Dai, il corso lo abbiamo fatto, ora dobbiamo andare a ballare la salsa a Cuba, anche se siamo giovani! 😉
      Rivedere gli amici dell’Erasmus, quella famiglia speciale che ti crei quando studi all’estero, è una cosa bellissima: io sono riuscita a trovarmi con diverse persone conosciute in Germania, e spero di incrociare questi amici speciali ancora lungo le strade del mondo! L’emozione è davvero indescrivibile, ti capisco 😀

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...