Archivi tag: Natale

Regali da viaggiatori sostenibili… per tutte le tasche

Standard

A Natale torna il tormentone dei regali: personalmente, mi piace poter fare un dono che sia non solo apprezzato ma anche utile, ma ogni anno le idee scarseggiano. Per fare un regalo a chi ama viaggiare la scelta è abbastanza semplice, ma non dev’essere scontata e mai banale: ecco perché ho cercato i regali di viaggio adatti ad ogni budget e con un’attenzione particolare alla sostenibilità ed alla solidarietà.

regali di natale viaggio solidale

Photo by Kira auf der Heide on Unsplash

Regali di viaggio sotto i 20 €

    • Un voucher Flixbus: viaggiare in autobus è un modo alternativo per rispettare l’ambiente, ed oggi Flixbus è una rete che connette tutta l’Europa. Prenotando o regalando un viaggio con i bus di Flixbus, si ha la possibilità di contribuire alla tutela ambientale, versando un contributo per la compensazione delle emissioni della propria tratta. L’importo viene investito da Flixbus in un progetto certificato per far fronte al cambiamento climatico: qui trovate maggiori informazioni sul progetto e sull’investimento dei contributi del 2017.
    • I prodotti di Libera Terra: “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” è una ONG che promuove legalità e giustizia e sollecita la società civile nella lotta alle mafie. Libera Terra è il ramo che vuole valorizzare territori stupendi ma difficili, recuperando i beni liberati dalle mafie in Sicilia, Puglia, Calabria e Campania per ottenere prodotti di alta qualità attraverso metodi rispettosi dell’ambiente e della dignità delle persone. A Natale, regalare prodotti alimentari e vini di qualità provenienti dalle cooperative di Libera Terra è un pensiero goloso e soprattutto etico, che permette a chi lo riceve di fare un viaggio tra gli eccellenti sapori d’Italia.
    • Un melo della Val di Non: un’idea originale e salutare, ovvero l’adozione di un melo della Val di Non, con un suggerimento di viaggio. Infatti in autunno, in occasione di Pomaria (la festa delle mele), il destinatario del regalo potrà venire a raccogliere i frutti direttamente dalla “sua” pianta.

 

Regali di viaggio sotto i 50 €

    • L’iscrizione al FAI: un regalo che dura un anno. La tessera del Fondo Ambiente Italiano permette di visitare luoghi speciali, partecipare ad oltre 200 eventi esclusivi e godere di 1500 opportunità per vivere l’arte e la cultura del nostro magnifico Paese: è un dono utile per chi lo riceve, ma che fa bene a tutta l’Italia. Si può scegliere la quota in base al destinatario del dono, e online si può scegliere la data per comunicare il regalo. Ma c’è un dono anche per chi fa il regalo: il FAI ringrazia per il sostegno con un abbonamento alla rivista Bell’Italia.
regali di natale viaggi solidali

Photo by Mink Mingle on Unsplash

Regali di viaggio sotto i 100 €

    • L’adozione di una mucca trentina: a Natale adottate una mucca in Trentino e regalatela 🙂 Voi scegliete la malga e la mucca, e chi riceverà questo dono originale potrà venire a trovarla la prossima estate e portare a casa con sé i prodotti caseari di malga (formaggi freschi e stagionati, ricotte, burro, tosella e latte fresco) assieme ai profumi della montagna trentina.
    • Un soggiorno ecosostenibile con Ecobnb: un regalo speciale per far viaggiare amici e parenti e fare del bene anche alle realtà locali. Con Ecobnb si può regalare un soggiorno eco-sostenibile personalizzato per due o più persone, e chi riceve il buono regalo può utilizzarlo entro un anno scegliendo tra oltre 250 realtà di ospitalità eco-friendly in tutta Italia: agriturismi biologici, alberghi diffusi in antichi borghi, glamping immersi nella natura, eco hotel e bed & breakfast a zero emissioni. Se si acquista entro l’11 dicembre c’è un prezzo speciale 😉
    • Un viaggio ispirazionale con Destinazione Umana: se non conoscete questa realtà di viaggio ispirazionale, date una letta a questo mio post. Se poi vi sentite per l’appunto ispirati, qui trovate le gift cards ecologiche (perché si possono recapitare direttamente nella posta elettronica del destinatario) per un dono che è al tempo stesso un’occasione speciale per un viaggio molto particolare. Condivido molto volentieri con voi il mio codice sconto: scrivetemi se desiderate riceverlo.

Avete già scelto i destinatari dei vostri regali di viaggio ecosostenibili? 🙂 Buone Feste a tutti!

Annunci

Un treno storico in viaggio verso il Natale

Standard

Quest’anno, complice il clima caldo di inizio novembre, si parla solo a partire da dicembre di Natale.
I palazzi si ricoprono di lucette sfavillanti, le vetrine si riempiono di alberelli, Babbi Natale e finta neve ed il panico da regali natalizi incombe. Sui vari social network mi appaiono foto di mercatini di Natale tedeschi, austriaci e del nord Italia, mi arrivano mail con promozioni varie e così scopro una chicca che voglio condividere con voi: il treno storico per i mercatini di Natale, giunto quest’anno alla sua ottava edizione.

Il treno speciale con le sue carrozze anni ‘60/’70 partirà il 15 dicembre da Verona, facendo tappa a Rovereto e Domegliara, e giungerà fino a Bolzano, attraversando mercatini dal profumo sempre diverso.

A Verona dal 22 Novembre al 22 Dicembre Piazza dei Signori (conosciuta anche come Piazza Dante) si riempie di casette in legno, quelle del Christkindlmarkt: sono 60 gli espositori che offrono i loro prodotti tipici tradizionali artigianali, le proprie specialità gastronomiche e golosità natalizie. Tra le luci delle vetrine di via Mazzini si arriva fino in piazza Bra, dove troneggia una magnifica stella di Natale che si appoggia all’Arena.

A Bolzano, invece, dal 29 novembre 2013 al 6 gennaio 2014 il mercatino di Natale regala una magica atmosfera ai cinque sensi:

Il profumo: è quello di cannella e spezie, di legno di montagna e di dolci fatti in casa, di vin brulé e di abeti decorati a festa.
La luce: è quella delle casette di legno tutte ordinate ed addobbate, è quella che viene dall’albero di Natale, che brilla negli occhi dei bambini.
Le dolci note: canti natalizi, tradizione in musica, allegra armonia che si sprigiona nell’aria.
I sapori: dolci doni per il palato, Zelten con canditi, strudel di mele, biscotti fatti in casa.
Il calore fra le mani: quello della lana cotta, del loden, delle candele decorate, di una tazza fumante in compagnia di amici.

Non vi viene voglia di immergervi nell’atmosfera natalizia e salire su quel treno dall’aspetto fiabesco? Un viaggio tra profumi, calore e ricordi che vi accompagneranno verso il Natale.
Per informazioni sul treno storico potete dare un’occhiata alla locandina dell’evento.

treno storico